Pep+ il piano all’insegna della sostenibilità

PepsiCo presenta pep+ (PepsiCo Positive), la strategia di trasformazione end-to-end che mette la sostenibilità al centro dell’azienda.

“pep+ cambierà i nostri brand e il loro modo di vincere sul mercato. Ad esempio, immaginiamo che Lay’s parta da una patata coltivata in modo sostenibile in un campo rigenerativo, per poi essere cotta e consegnata da una filiera Net-Zero e Net Water Positive, venduta in un sacchetto bio-compostabile, con livelli di sodio più bassi nel mercato. Ora, immaginate quali potranno essere la portata e l’impatto quando questi parametri verranno applicati a tutti e 23 i nostri marchi da miliardi di dollari”.

Ramon Laguarta, Presidente e CEO di PepsiCo

La strategia pep+

L’obiettivo posto da pep+ è agire su tutte le operazioni: dall’approvvigionamento degli ingredienti, alla produzione e vendita dei prodotti. Il tutto, tenendo come punto chiave di azione l’azione quanto più sostenibile. E’ inevitabile quindi, che tale percorso abbia un impatto sul modo in cui i brand vengono creati, gestiti e comunicati.

I pilastri chiave della strategia di Pep+ sono:

  • agricoltura positiva con pratiche rigenerative;
  • catena del valore positiva volta a raggiungere emissioni net-zero entro il 2040, diventare net water positive entro il 2030, introdurre packaging più sostenibili e programmi di volontariato per i dipendenti;
  • scelte positive che introducano più varietà di ingredienti in prodotti alimentari migliori per il pianeta e che al contempo riducano zucchero e sodio. Inoltre tali scelte assumono la mission di ampliare i modelli di business che richiedono pochi imballaggi monouso e che al contempo aiutino i consumatori a compiere scelte sostenibili.
Leggi anche...
Le Fonti TV - Marketing
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
Le Fonti Awards 2021
Non sono state trovate riviste
Libro D’Oro 2020
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Rimani aggiornato
I più recenti
ChatGPT per la SEO, come scrivere articoli ottimizzati con l’intelligenza artificiale
Network marketing, cos’è e perché sta crescendo
Come cambia il marketing in tempo di crisi?
Brand e marketing relazionale, strategie per il successo

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito marketing.